20220901_121909_edited.jpg

Corso Formazione
Preposti

Modalità

Durata: 8 ore

Didattica: Aula

Dispositivi: PC / Tablet / Smartphone.

Attestato: invio tramite e-mail a fine corso

Docenti: Formatori in possesso dei requisiti professionali, ai sensi del DM del 6 Marzo 2013

Descrizione

Il corso preposti è disciplinato dall’art. 37 comma 1 lettera a) del D.Lgs. 81/08, correttivo D.Lgs. 106/09, (modificato dalla Legge 215/2021) e dall'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

L'Art. 2 del D.Lgs. 81/08 (Testo Unico Sicurezza) definisce il “Preposto” come: persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa.

Il corso preposti ha l’obiettivo di formare il personale che ricopre il ruolo di preposto in riferimento alla tipologia di rischio indicato e in accordo con i contenuti previsti dal D.Lgs. 81/08 e l'Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011.

La figura del preposto è di notevole importanza per la sicurezza e la salute sul lavoro poiché è la più vicina ai lavoratori e ne conosce tutte le criticità nell’attività lavorativa, inoltre vigila e controlla il rispetto delle norme da parte del lavoratore nell’attività quotidiana.

La formazione per il preposto non sostituisce ma si aggiunge a quella prevista per i lavoratori così come riportato al punto 5 dell'Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011.

Aggiornamento

L'aggiornamento preposti è previsto ogni 2 anni. (Modifica attuata dalla Legge 215/2021).

 

Programma Corso
  1. Principali soggetti coinvolti e i relativi compiti, obblighi e responsabilità;

  2. Definizione e individuazione dei principali fattori di rischio;

  3. Il processo di valutazione dei rischi;

  4. Individuazione delle principali misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;

  5. Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione;

  6. Incidenti e infortuni mancati;

  7. Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri;

  8. Modalità di esercizio della funzione di controllo dell'osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione.

Modalità d'Iscrizione e costo di partecipazione

Per le iscrizioni ai corsi clicca sul pulsante CHIEDI INFORMAZIONI presente nella pagina e compila il form per la richiesta di informazioni.

 

Attestati

 

Ad ogni partecipante viene rilasciato il certificato delle competenze acquisite ai sensi delle leggi vigent e sarà inviato tramite e-mail a fine corso.

Gli attestati costituiscono titolo di Qualificazione Professionale e sono validi su tutto il territorio nazionale secondo i termini di legge previsti.

L'attestato è identificato tramite un “Codice Univoco di Autenticità” e “QR Code” per il riconoscimento automatico da parte di tutti gli organi di controllo.

Ingegnere che parla tramite walkie talkie